officinebinarie

you don't own it, if you don't open it

PROGETTO OLGA: SEDIAMOCI E PARLIAMONE

2 commenti

Tempo fa, una coppia di amici, costretti a traslocare in Spagna per lavoro ci ha regalato uno sgabello. Dopo aver atteso qualche mese (in cantina), è arrivato il momento di dargli una nuova vita (2.0)…

Con questo post lanciamo la campagna per il Progetto Olga: sediamoci e parliamone. Nel corso delle prossime settimane documenteremo il restauro dello sgabello e, con il vostro aiuto, proveremo a p.i.m.p.arlo con qualche funzionalità divertente. Nel sondaggio che segue, abbiamo ipotizzato alcune funzionalità, ma siamo aperti a suggerimenti e richieste di ogni tipo.

Sfidateci, vedrete che si può fare!

Licenza Creative Commons
Quest’ opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported.

2 thoughts on “PROGETTO OLGA: SEDIAMOCI E PARLIAMONE

  1. uno sgabello non può essere altro che uno sgabello,può avere desig,cosi da diventare un ogetto d’arredo ma a mio modesto parere non può essere imlementato in alcun modo,troppo scomodo per avere funzionalità che abitualmente coadiuviamo al relax,a meno che non ci si voglia sbronzare ad un bancone di bar all americana.

  2. ad ogni seduta… sulle pareti della stanza inizia una video proiezione del viaggio italia – spagna della coppia sovracitata!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...